Home Page
  
ViewpointsContenuti Viewpoints
Florence's Hot SpotFocus ON

Florence DownloadDownloads

LINK CORRELATI

BOOKS
Go West!
VillaLina B&B
B&B a Castiglioncello
Fotografia digitale
Fotografando
Gossip News
Gossip News

Florence History

  Sei in: Home Page >> Concert and Theatre >> Teatro della Pergola

Teatro della Pergola

800px-Teatro_della_Pergola[1].jpgbigger image

Pergola[1].jpgbigger image


Ballets[1].jpgbigger image


Costruito nel 1656 su progetto dell'architetto Ferdinando Tacca, il Teatro della Pergola è uno dei primi esempi di sala "all'italiana". La storia del Teatro è strettamente legata a quella dell'Accademia degli Immobili, nata nel 1651, che aveva bisogno di una sede più spaziosa ed accogliente di quella
del Teatro del Cocomero. Inaugurato col grande successo dell'opera buffa "Il podestà di Colognole" di Giovanni Andrea Moneglia, fu in realtà utilizzato per un primo lungo periodo come teatro di corte, per feste, ricorrenze e divertimenti legati alla vita granducale.

Solo dopo il 1718 fu aperto al pubblico pagante. Dichiarato nel 1810 Teatro Imperiale e destinato al canto, alla danza, ad opere serie, balletti e balli mascherati, raggiunse fra il 1830 e il 1863, grazie anche all'ampiezza e alla funzionalità del palcoscenico e degli annessi (camerini, appartamenti, sale prova) altissimi livelli di programmazione, ospitando le opere dei maggiori musicisti del tempo: Giovanni Bellini, Gaetano Donizetti, Giuseppe Verdi. È di quel periodo l'inaugurazione del Saloncino (1804), "sfarzosa sala collegata al teatro da un ampio corridoio voltato (Sala Oro) decorato con raffinati stucchi, situato al livello del secondo ordine di palchi...", la realizzazione del grande sipario storico di Gaspare Martellini, raffigurante il trionfo del Petrarca in Campidoglio, e la macchina per il sollevamento della platea, sistema di argani e corde situato nel sottopalco che porta platea e palcoscenico allo stesso livello. Questi spazi, completamente restaurati grazie al contributo dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, vengono oggi utilizzati per spettacoli teatrali, proiezioni video, concerti, conferenze, presentazioni di libri, attività didattiche. Dichiarato monumento nazionale nel 1925, dal 1942 il Teatro della Pergola appartiene all'Ente Teatrale Italiano che ne cura la gestione, l'attività di programmazione e promozione, mentre all'Accademia degli Immobili è rimasto l'archivio e l'uso perpetuo di alcuni locali. Divenuto nel 1997 Centro di Promozione Teatrale, ospita ogni anno oltre 250 manifestazioni, di cui circa 160 di prosa. Dall'inizio del Novecento ospitò le tournée di alcune delle più celebri védètte del teatro internazionale, come Sarah Bernhardt, che nel 1905 si esibì in alcuni dei suoi più celebri "cavalli di battaglia", tra cui "La signora delle camelie" di Dumas, da poco portata sullo stesso palcoscenico da Eleonora Duse, o la compagnia di Coquélin Ainé, nel 1904. Nel 1902, l'attrice giapponese Sada Yacco nel corso di due serate interpretò ben quattro drammi, intervallati dalle danze della celeberrima Loie Fuller. Sul versante della produzione teatrale italiana, i primi anni del Novecento furono caratterizzati dalla presenza quasi assidua di Eleonora Duse: la grande attrice approdò alla Pergola fra il 1901 e il 1902 - con alcuni drammi annunziani, "La città morta", "Francesca da Rimini" e "La Gioconda" - per ritornarvi nel 1903, con "La seconda moglie", "La signora delle camelie", "Visita di nozze" (di Alexandre Dumas) e "La locandiera" di Goldoni. Nel 1905 la Duse recitò a Firenze "Edda Gabler" di Ibsen e "Monna Vanna" di Maeterlink, ma soprattutto - il 5 dicembre 1906 - nello storico allestimento di "Rosmersholm" di Ibsen, per le scene e la regia di Il Teatro della Pergola fu molto amato dal grande Eduardo De Filippo, che qui volle le prime di sue celebri commedie nel 1956, "Le voci di dentro" e "Bene mio, core mio" e, nel 1959, "La fortuna con l'F maiuscola". (l'immagine: interno del teatro).

CUPOLA LIVE!

dall' Archivio
DonateDonate
If you like this site,
consider that it's completely free :-)
Interesting SitesMore about us

Florence LIVE! non ha solo una webcam: utilizza un software webcam che grazie allo streming crea una live webcam. considera che è una webcam gratis di tutte le webcam italia

castiglioncello

Italia-Portal   WEBCAM LIVE!   Fotografando   Go West!   Italian Gold Trail   Castiglioncello.org    Villalina B&B   The Sims2   Gossip News VPS home page
ViewPointS Site & Content
Copyright ©1996-2017 View PointS All rights reserved.

Florence (Italy) - Contatti | Site Credits |